Last updated: 25 May, 2022

Salute e benessere - Parole di saggezza

La Madre

Il corpo porta dentro di se’ la certezza della cura, la certezza che malattia e malesseri sicuramente scompariranno. E’ solo attraverso la falsa educazione dell’ambiente che il corpo gradualmente impara che ci sono malattie incurabili, incidenti irreparabili, che si puo’ invecchiare, e tutte le storie che distruggono fiducia e fede.                                                            31 Jul 1957, Pg 164, Vol 09, CWM

I nove decimi del pericolo in una malattia deriva dalla paura.  La paura puo’ darti I sintomi apparenti di una malattia, fino a darti la malattia stessa – I suoi affetti possono arrivare a tanto.                             16 Jun 1929, Pg 90, Vol 03, CWM

Quando arriva un malessere fisico, non bisogna aver paura; non si deve correrne via, bisogna affrontarlo con coraggio, con calma, con fiducia, con la certezza che la malattia è falsità e che se ci si rivolge interamente, in piena fiducia, in piena tranquillità, alla grazia divina, questa si insediera’ in quelle cellule cosi’ come si insedia nelle profondita’ dell’essere, e le cellule stesse parteciperanno nella Verita’ e nella Delizia eterna.             Pg 140, Vol 15, CWM

Il posto particolare del corpo che viene colpito da un malessere è già un indizio per la natura della dis-armonia interna che sta evendo luogo. Ci mostra l’origine, è un segnale della causa della malattia.  Rivela anche la natura della resistenza che impedisce all’intero essere di avanzare alla stessa velocità.  Indica il trattamento e la cura.  Se si potesse capire perfettamente dov’è l’errore, trovare ciò che è stato poco ricettivo, aprire quella parte e mettere la forza e la luce lì, sarebbe possibile ristabilire in un momento l’armonia che e’ stata disturbata, e la malattia andrebbe via immediatamente.                                             16 Jun 1929, Pg 88, Vol 03, CWM

Risveglia in te stesso la voglia di guarire.  Non una mera volontà della mente, ma una volontà proprio nelle cellule del tuo corpo. Senza ciò non si può far niente; potrai prendere centinaia di medicine ma non ti cureranno, a meno che tu abbia la volontà di superare la malattia fisica. 

Oct 1957, Pg 146, Vol 15, CWM

In ogni caso, è la Forza che cura. Le medicine hanno scarso effetto; è piuttosto la fede nelle medicine a curare.  Fatti curare dal dottore di fiducia e prendi solo le medicine che ti ispirano fiducia.  Il corpo si fida solo di metodi materiali ed è per questo che devi dargli medicine – ma le medicine hanno effetto solo se la Forza agisce attraveso loro.
I medici allopatici solitamente curano una cosa, magari a detrimento di un’altra.
I dottori ayurvedici di solito non hanno questo inconveniente. Ecco perche’ li
raccomando.                                                                                  
20 Dec 1965 CWM

Bisogna liberarsi dalla voglia di cibo: e’ una premessa per una buona salute.  
                                                                                                        
Pg 148, Vol 15, CWM

Non ti affezionare alla tua cattiva salute, e la cattiva salute ti abbandonera’.
                                                                             28 Agosto 1966, pg 144, Vol 15, CWM

La sovranità della mente ha reso l’umanità schiava dei dottori e dei loro rimedi.
E il risultato è che le malattie stanno aumentando di numero e di gravità.
                                                                           
15 marzo 1970, pag. 324, vol.10, CWM

Ruolo principale del dottore è, in vario modo, di indurre il corpo a recuperare la sua fiducia nella Grazia Divina.                                    Pag 155, vol 15, CWM

 

 

Sri Aurobindo

Naturalmente il cancro può essere curato con lo yoga, ma a condizione dei aver fede o apertura o entrambe. Persino una suggestione mentale può curare il cancro – con un pò di fortuna, naturalmente, come nel caso di una donna che era stata operata per cancro senza successo, ma i dottori mentirono e le dissero che l’operazione era riuscita  Risultato, i sintomi di cancro cessarono completamente, e la donna morì per tutt’altre cause, molti anni dopo.                                                                            Pg 872, Vol 22 - 24, SABCL

 

La madre

Se l’intero essere potesse avanzare sumultaneamente nella sua progressiva trasformazione, tenendosi al passo con la marcia interiore dell’universo, non ci sarebbe malattia, non ci sarebbe morte.         16 Jun 1929, Pg 90, Vol 03, CWM

Infine, è la fede che cura.   Benedizioni.              09 Aug1969, Pg 159, Vol 15, CWM

“Auroville, città della guarigione” ! sarebbe buono !      
                                                                                 09 Aug, 1969, Pg 199, Vol 10, Agenda

Ogni malessere, ogni malattia, sono falsità.   28 Sept, 1971, Pg 272, Vol 11, CWM